La costa che “brilla”

Il comune di Rio si trova nel versante orientale dell’isola d’Elba, dolcemente incastonata in una piccola insenatura di mare contornata da colline la cui terra, rossa per l’ossido di ferro, ne testimonia il ricco passato minerario.

In questa zona dell’isolal’estrazione del ferro dalle miniere ha avuto luogo fin dai tempi degli antichi Etruschi ed è stata, insieme alla marineria, l’attività prevalente degli abitanti fino a qualche decennio fa. Attualmente il passato minerario di Rio Marina di Rio nell’ Elba è tornato a essere un’attrattiva importante per il turismo isolano, tanto che il tratto di costa che va da Rio Marina a Cavo è stato denominato la “Costa che brilla”, in onore  a quel luccichio quasi onirico della polvere mineraria nera presente su alcune spiagge e che ne contraddistingue l’aspetto.

Da ricordare sotto questo profilo i versi dell’Eneide di Virgilio, che decantavano la ricchezza mineraria dell’Elba: “Ast Ilva […] Insula inexhaustis Chalybum generosa metallis […]”, ovvero “ma l’Elba […]un’isola ricca di miniere di ferro inesauribili” (Eneide, libro 10, versi 146-214).

 

Torna all'inizio dei contenuti
Dettagli sui cookie

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.

Tecnici Marketing Statistiche Preferenze Altro

Consenso fornito in data: id: