ORDINANZA N° 43 – ISTITUZIONE DI ZONA A TRAFFICO LIMITATO IN LOC. BAGNAIA, IN VIA DELLA VALLE E VIA DELLA MARINA

in evidenza    0 Commenti     28/05/2021

COMUNE DI RIO

Provincia di Livorno

ORDINANZA N° 43 – ISTITUZIONE DI ZONA A TRAFFICO LIMITATO IN LOC. BAGNAIA, IN VIA DELLA VALLE E VIA DELLA MARINA

IL FUNZIONARIO RESPONSABILE DEL SERVIZIO 1

-“AFFARI GENERALI LEGALI E DI POLIZIA LOCALE” –

VISTO il decreto del Sindaco n. 17 del 31 dicembre 2020 con il quale è stata assegnata al Dott. Matteo D’Ambrosio la responsabilità del Servizio 1 “Affari Generali Legali e di Polizia locale”;

PREMESSO che con la stagione estiva si va ad intensificare notevolmente il traffico veicolare rendendo così la circolazione stradale eccessivamente difficoltosa e pericolosa nel garantire la pubblica incolumità;

RILEVATA la necessità di provvedere conseguentemente, al riordino della viabilità pubblica nella suddetta zona con particolare riguardo ai seguenti profili di disciplina:

  • Delimitazione ed istituzione di una Zona a Traffico Limitato;
  • Individuazione delle categorie di coloro che per esigenze abitative nonché per la funzionalità di servizi di pubblico interesse hanno diritto al rilascio di particolari permessi di circolazione e sosta;

ATTESA la necessità di istituire una Zona a Traffico Limitato al fine di soddisfare le maggiori esigenze di mobilità sinora accertate e ridurre per quanto possibile il rischio di intralci ed incidenti;

RITENUTO opportuno ed urgente provvedere in merito;

VISTI l’art. 3, comma 1, n. 54) e l’art. 7 del Codice della Strada, D.Lgs. n. 285/1992;

CONSIDERATE le linee guida sulla regolamentazione della circolazione stradale e segnaletica nelle zone a traffico limitato amante dal Ministero Delle Infrastrutture e Dei Trasporti “m inf.sistra.registro ufficiale.U.0005050.28-06-2019”;

VISTO il D.Lgs. n. 267/2000;

ORDINA

 L’istituzione di una ZONA A TRAFFICO LIMITATO dalle ore 00.00 alle ore 24.00, in Loc. Bagnaia, per il periodo estivo, a partire dal 1° giugno al 30 settembre compresi, per le seguenti Vie: Via della Valle e Via della Marina così come delimitato dall’apposita segnaletica.

 Nella ZONA A TRAFFICO LIMITATO vige il divieto di circolazione dinamica e statica per tutte le categorie di veicoli fatta eccezione per:

  1. velocipedi;
  2. veicoli a braccia;
  3. veicoli privati al servizio di persone invalide previa comunicazione;
  4. veicoli di servizio delle forze dell’ordine, dei Vigili del Fuoco, veicoli di soccorso e pronto intervento sanitario e veicoli dell’Ufficio Territoriale del Governo;
  5. veicoli adibiti al trasporto dei valori presso istituti di credito, di farmaci urgenti presso le farmacie, di bombole per uso domestico e prodotti per il riscaldamento ad uso privato;
  6. veicoli immatricolati a esercenti la professione sanitaria per l’espletamento delle loro Tali veicoli dovranno essere identificati con appositi contrassegni vistati dall’azienda A.S.L. competente in cui sia specificato il numero di iscrizione all’ordine e la dicitura “medico in visita domiciliare”;
  7. veicoli di servizio degli enti pubblici dei quali sia palese la funzione e la destinazione all’espletamento di un pubblico servizio nella T.L.;

Ai fini dell’esecuzione della presente ordinanza si conviene che siano assimilati ai veicoli di servizio degli enti pubblici i veicoli di proprietà di soggetti privati per lo svolgimento di funzioni connesse al servizio pubblico, purché l’utilizzo del veicolo in Z.T.L. per ragioni di pubblico interesse sia certificato dal responsabile legale del relativo ente. Tali veicoli dovranno essere identificati con apposite autorizzazioni rilasciate dal Servizio di Polizia Municipale del Comune di Rio.

  1. Veicoli al servizio della popolazione residente nella T.L., Tali veicoli dovranno essere identificati con appositi contrassegni che saranno rilasciati dal Servizio di Polizia Municipale del Comune di Rio, ai residenti nella Zona a Traffico Limitato;
  2. veicoli funzionali allo svolgimento delle attività commerciali, artigianali, professionali ed associative aventi sede nella T.L._

Ai contravventori saranno comminate le sanzioni previste dal vigente Codice della Strada D.Lgs.n.285/1992, compresa la rimozione forzata del veicolo ad opera di Operatore specializzato.

È fatto obbligo a chiunque spetti di osservare e di far osservare quanto disposto con il presente provvedimento.

AVVISA

 Che, nel caso in cui venisse ritenuto necessario od opportuno, ai fini della tutela della sicurezza e/o della fluidità della circolazione, l’Ufficio di Polizia Municipale e gli organi di Polizia Stradale di cui all’art. 12 del Nuovo Codice della Strada potranno disporre diversi comportamenti agli utenti della strada e regolamentare in maniera diversa i flussi veicolari rispetto a quanto sopra indicato, apponendo, se del caso, idonea segnaletica temporanea.

Che avverso il presente provvedimento è ammesso entro 60 giorni, al T.A.R. della Toscana.

Che al controllo dell’osservazione della presente ordinanza sono tenuti gli organi di Polizia stradale di cui all’art.12 del Codice della Strada;

Che, in relazione al combinato disposto degli articoli 5, comma 3, e 7 della legge 7 agosto 1990, n. 241, si rende, infine, noto che: L’ufficio competente per il presente atto è l’Ufficio di Polizia Municipale del Comune di Rio – (0565943457

– 0565925531 Ê 0565943438 * polizia municipale@comune.rio.li.it. Per eventuali informazioni o per la visione degli atti l’orario di apertura al pubblico è tutti i giorni, eccetto domenica, dalle ore 12 alle ore 13

Rio lì, 28/05/2021

IL FUNZIONARIO RESPONSABILE SERVIZIO 1

“Affari generali legali e di Polizia Locale”

Matteo D’Ambrosio

 Leggi Ordinanza completa

 

 

Lascia un commento

Torna all'inizio dei contenuti