BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DI POSTI BARCA RISERVATI AI RESIDENTI NEGLI APPRODI DI RIO MARINA, CAVO E NEL CAMPO BOE DI BAGNAIA

News    0 Commenti     12/02/2020

COMUNE DI RIO

Provincia di Livorno

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

VISTO il Regolamento di Esercizio e di Uso degli  Approdi di Rio Marina e di Cavo approvato con Deliberazione del Consiglio                 Comunale n. 67 del 30.11.2019, consultabile nella sezione amministrazione trasparente del sito istituzionale www.comune.rio.li.it e precisamente in “DisposizioniGenerali/AttiGenerali”;

VISTE le tariffe vigenti approvate con deliberazione della Giunta Municipale ;

RENDE NOTO

Che il Comune di Rio intende assegnare ai residenti proprietari di natanti  per gli anni 2020/2022 nelle sottozone A2 (33 posti barca) e B2 (26 posti barca al gavitello) all’interno dello specchio acqueo di Rio Marina, nella sottozona  A2 (72 posti barca) dello specchio acqueo di Cavo  e n. 18 posti barca all’interno del  Campo Boe di Bagnaia.

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA, TERMINI E MODALITA’

Il residente che intende concorrere per l’assegnazione di un posto barca riservato deve presentare al Comune di Rio, entro il termine del 28.02.2020, domanda redatta in carta libera sul  modulo allegato  al presente  bando.

Alla domanda deve essere allegata la documentazione fotografica relativa all’imbarcazione per la quale è richiesta l’assegnazione del posto, l’autocertificazione con la quale si attesti la proprietà, e copia della patente nautica se prevista per legge per l’uso del natante.

Ogni residente proprietario di natante o imbarcazione può presentare una sola domanda di assegnazione di posto barca.

La domanda di ammissione da redigersi  in carta semplice,  utilizzando l’allegato modulo, dovrà pervenire all’Ufficio Protocollo di questo Comune, entro le ore 12:00 (ore 24:00 per le domande trasmesse tramite pec) del 28.02.2020.

La domanda di ammissione al concorso dovrà pervenire esclusivamente tramite una delle seguenti modalità:

1 – Consegna a mano direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Rio. La data di presentazione è comprovata dal numero di protocollo assegnato dall’ufficio e rilasciato a colui che presenta la domanda

2 – Trasmissione mediante raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata al Comune di Rio – Servizio 5 Attività Produttive, Piazza S. D’Acquisto,7 cap. 57038 – RIO (LI) ; sul retro della busta dovranno essere riportati il nome, cognome ed indirizzo del richiedente nonché la seguente dicitura: “DOMANDA PER ASSEGNAZIONE DI POSTI BARCA RISERVATI AI RESIDENTI  NEGLI APPRODI DI RIO MARINA, CAVO E NEL CAMPO BOE DI BAGNAIA. Le domande dovranno pervenire entro la data di scadenza del presente avviso. Farà  fede la ricevuta di avvenuta protocollazione.

3 – a mezzo di posta elettronica certificata (p.e.c.) al seguente indirizzo:

protocollo@pec.comune.rio.li.it entro le ore 24.00 del giorno di scadenza del bando.

Tale modalità di presentazione della domanda di partecipazione sarà considerata valida solo se inviata da una casella di posta elettronica certificata dai soli richiedenti titolari di p.e.c., secondo le modalità previste dall’art. 65 del D. Lgs. 82/2005.

Le domande  inoltrate tramite posta elettronica certificata sono valide anche senza la firma del richiedente, titolare di p.e.c., in quanto l’identificazione viene fatta dal sistema informatico attraverso le credenziali d’accesso relative all’utenza personale di posta elettronica certificata; in tal caso tutti i documenti dovranno essere trasmessi, come allegato del messaggio, in formato “PDF”.

LA SPEDIZIONE DELLA DOMANDA CON MODALITA’ DIVERSE DALL’INVIO AL PROTOCOLLO GENERALE, A  MEZZO RACCOMANDATA A.R. OVVERO MEDIANTE POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (P.E.C.), NONCHE’ IN DIFETTO DEGLI ALLEGATI  PREVISTI DAL PRESENTE BANDO, COMPORTERÀ L’ESCLUSIONE DALLA PROCEDURA CONCORSUALE.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

ATTIVITA’ PRODUTTIVE

f.to Lida Martorella

Leggi Documentazione :

 

 

Lascia un commento

Torna all'inizio dei contenuti